News Recenti


doTerra in netta crescita in Italia ed Europa, comunicazione aziendale

doTerra netta crescita Comunicazione dell’azienda ai distributori doTERRA: La crescita esponenziale di dōTERRA nel mondo, ed in particolare in Europa, rappresenta una conferma piú che una scoperta....


Comunicazione dell’azienda ai distributori doTERRA:

La crescita esponenziale di dōTERRA nel mondo, ed in particolare in Europa, rappresenta una conferma piú che una scoperta. La conferma che la possibilità di condividere oli essenziali per uso terapeutico con il mondo intero, oggi è una realtà. Nel 2017, dōTERRA Europa ha ottenuto una straordinaria crescita del 112% e l’Italia ha raggiunto un incredibile 150%.

Tutto questo grazie a prodotti meravigliosi e passione determinante da parte di tutti i suoi distributori.

Nell’ottica di garantire una crescita costante e nel rispetto delle regolamentazioni nazionali (art. 19 del Decreto Legislativo n. 114/1998, come modificato dal Decreto Legislativo n. 59/2010 e legge n. 173/2005), dal 6 febbraio 2018 ci saranno alcuni cambiamenti riguardo la procedura di registrazione per i nuovi Incaricati e una nuova regolamentazione per quelli già esitenti. Questo è necessario per essere conformi alla legge italiana sulla vendita diretta e per proteggere sia l’azienda sia gli Incaricati. In merito alla terminologia, è utile sottolineare che la legge italiana definisce Incaricato alle Vendite a Domicilio o semplicemente “Incaricati” il distrubutore indipendente o “Wellness Advocate”.

Si tenga in considerazione che i seguenti cambiamenti avranno effetto solo sui Wellness Advocate e non sui Wholesale Customer.

Questi cambiamenti includono:

LIMITE DI 300 PV: in quanto Wellness Advocate, non potrete superare i 300 PV mensili per ordini destinati al vostro personale consumo. Nel rispetto delle normative vigenti in Italia, questo vi permetterà di continuare a godere del 25% di sconto sui 300 PV di prodotti. Tale novità è stata applicata per contrastare ogni uso improprio della rivendita dei prodotti, che è un’attività proibita dalla legge italiana per le aziende di vendita diretta.

MODULO DI REGISTRAZIONE: per rispettare la suddetta regolamentazione, si dovrà compilare e firmare, come parte della registrazione, un idoneo modulo contenente i dati necessari del Wellness Advocate richiedente. Il modulo sarà direttamente fornito da dōTERRA durante il processo di registrazione e dovrà essere inviato tramite posta o, preferibilmente, via e-mail. Dopo che dōTERRA avrà ricevuto e approvato il modulo di registrazione, il nuovo Wellness Advocate riceverà un’e-mail con un link per creare un tesserino di riconoscimento. Tale tesserino dovà essere stampato e portato sempre con sé durante l’attività dōTERRA.
I nuovi Wellness Advocate avranno soltanto funzionalità di Wholesale Customer fino a quando il modulo di registrazione non verrà compilato e inviato.

INCARICATI PREESISTENTI: al successivo accesso al proprio Virtual Office dopo l’implementazione del nuovo sistema, anche i Wellness Advocate preesistenti dovranno compilare il modulo di registrazione. Quest’ultimo dovrà essere completato e inviato entro 60 giorni dal login. Se viene superato tale limite, non verranno pagate le commissioni maturate fino a quando il modulo non verrà riconsegnato e accettato da dōTERRA.

RITENUTA FISCALE: Dopo che il Wellness Advocate viene registrato conformemente come Incaricato, in ottemperanza alla legge in vigore, l’imposta sul reddito verrà imputata sui guadagni. Questa tassa sarà trattenuta da dōTERRA e pagata direttamente al governo italiano. Il tasso applicato sarà del 23% sul solo 78% dei guadagni (17,94% effettivo del totale). Ad esempio, se il guadagno lordo è di €100, allora l’imposta sul reddito trattenuta e rimessa allo stato italiano sarà di €17,94.
Inoltre, i guadagni oltre €6.410,26 saranno soggetti ad una ritenuta di previdenza sociale. L’attuale ritenuta standard per contributi sociali è del 10,91%. Questa percentuale viene applicata ai guadagni dopo una detrazione consentita del 22% (8,51% effettivo del totale). Ad esempio, se è stata superata la soglia di guadagno di €6.410,26 e il guadagno lordo attuale è di €100, verrà trattenuto un contributo sociale di €8,51. È importante notare che dōTERRA pagherà anche quest’importo al governo altre due volte. Pertanto, in questo esempio, l’importo totale versato per i contributi sociali sarà di €25,53.

IVA: La legge italiana richiede che un Incaricato si registri ai fini IVA una volta che i suoi guadagni superino €6.410,26. Secondo questa stessa legge, se la prova della registrazione IVA non viene ricevuta dopo che la soglia è stata superata, dōTERRA ha l’obbligo di trattenere il 100% dei guadagni. dōTERRA cercherà di fornire un avviso se un Incaricato si avvicina al guadagno di €6.410,26. Tuttavia, la responsabilità di completare tempestivamente la registrazione è esclusivamente dell’Incaricato.

Si noti che dōTERRA non è autorizzata a fornire consulenza fiscale individuale. Vi sono alcune aziende preposte che possono fornire un supporto in merito . Per esempio:
1. Studio Consult
Largo La Pira, 10 – Massa e Cozzile (PT)
2. Studio ELABORA SNC
Viale Felice Cavallotti, 10 – Padova

ETICHETTE SUI PRODOTTI: Siamo inoltre entusiasti del fatto che molto presto dōTERRA utilizzerà etichette sui prodotti in dodici (12) lingue europee, incluso l’Italiano. Come parte della regolamentazione su etichettatura e marketing, è stata effettuata una revisione completa per diversi mesi e ulteriori dettagli saranno disponibili prossimamente.

I cambiamenti sopra indicati sono necessari non solo per rispettare le norme italiane, ma anche per fornire una base per continuare a sviluppare il business. Tali elementi, uniti alla vostra incredibile passione per i prodotti dōTERRA, saranno determinanti per garantire la crescita e il successo che tutti voi meritate e che dōTERRA si impegna a supportare ogni giorno.

Il nostro desiderio più grande, infatti, è continuare ad accompagnarvi sul vostro percorso verso nuovi traguardi e, insieme a voi, gioire dei risultati del vostro impegno.

FONTE: doTERRA

Ulteriori informazioni sull’azienda doTerra, puoi trovarle nell’area aziende del portale cliccando qui

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche: