News Recenti


Ackman abbandona la guerra contro Herbalife

Il fondo Pershing Square Capital di Bill Ackman ha abbandonato definitivamente la sua scommessa al ribasso su Herbalife, esattamente cinque anni dopo la sua rissa...

Il fondo Pershing Square Capital di Bill Ackman ha abbandonato definitivamente la sua scommessa al ribasso su Herbalife, esattamente cinque anni dopo la sua rissa verbale con Carl Icahn su CBNC.

Ackman ha dichiarato mercoledì proprio alla CNBC in un telefonata con Scott Wapner, di aver abbandonato le sue posizioni.

Mercoledì infatti le azioni di Herbalife sono salite più del 9% fino a raggiungere il loro massimo storico, ad oggi si attesta a quasi 100$ per azione.

L’investitore attivista aveva piazzato una massiccia scommessa che le azioni di Herbalife sarebbero scese fino a crollare definitivamente, accusando il colosso degli integratori alimentari che di gestire uno schema piramidale. In pratica Ackman si aspettava che le azioni scendessero a zero, permettendogli di trarre profitto dalla sua vendita allo scoperto.

Ma la scommessa si rivelò disastrosa. Lo scorso novembre, dopo che le azioni di Herbalife erano salite del 51% in un solo anno, annunciò che aveva chiuso la posizione a breve e che aveva nelle azioni e l’aveva convertita in una scommessa usando le opzioni put (sempre in ribasso)

La lotta Icahn-Ackman iniziò il 25 gennaio 2013, mentre Ackman veniva intervistato telefonicamente da Wapner dove affermava che Herbalife fosse “uno schema piramidale ben gestito”, Icahn ha chiamato durante lo spettacolo, dicendo che “Ackman era un bugiardo” e che era considerato un personaggio “con una delle peggiori reputazioni di Wall Street”.

“Ho avuto già a che fare con questo ragazzo”, ha detto Icahn. “È come un piagnucolone nel cortile della scuola.”

Business Insider lo ha etichettato come “Il più grande momento nella storia finanziaria in TV “. I due si sono riappacificati un anno dopo.

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche: