News Recenti


Amazon, eBay e Network Marketing cosa sta accadendo ?

Amazon network marketing, cosa sta accadendo ? Molti distributori nel settore del network marketing, lamentano nei confronti delle loro aziende il fatto che stanno perdendo numerosi clienti, i quali trovando prodotti in Amazon a prezzi più bassi di quelli previsti dal piano compensi delle aziende, acquistano direttamente li a scapito dei distributori stessi, che vedono […] L'articolo Amazon, eBay e Network Marketing cosa sta accadendo ? sembra essere il primo su MLM ZOOM.

Amazon network marketing, cosa sta accadendo ?

Molti distributori nel settore del network marketing, lamentano nei confronti delle loro aziende il fatto che stanno perdendo numerosi clienti, i quali trovando prodotti in Amazon a prezzi più bassi di quelli previsti dal piano compensi delle aziende, acquistano direttamente li a scapito dei distributori stessi, che vedono completamente vanificato il lavoro fatto per giorni, mesi ed anni.
Facciamo un esempio, un cliente che è abitutato a pagare un prodotto 30 € dal suo distributore, recandosi su Amazon lo trova a 20€, cosa accade?
Semplice, il distributore ha perso quel cliente sul quale ha investito tempo e denaro, per il semplice fatto che il prodotto costa il 30% in meno.

A cosa è dovuto ?

Anche parlando con i distributori più importanti a livello italiano, i motivi che portano persone a vendere su Amazon i prodotti di network sono sostanzialmente 2:

1- Le aziende di network marketing non sanno gestire al meglio le aperture nei paesi orientali in particolare, Tailandia, Filippine e Malesia. Perchè sosteniamo questo?
Semplice, in questi mercati dove le monete valgono pochissimo rispetto alle nostre, i prodotti costano meno, anche il 40% in meno. I Top distributor di questi paesi rimettono in circolo questi prodotti nei vari marketplace come Amazon ed Ebay, vendendoli anche in Europa ad un prezzo comunque inferiore rispetto all’Occidente, traendone guadagno.

2- Altra pratica diffusa è quella di creare una rete fittizia di distributori, ovvero inserendo parenti, familiari ed amici. L’upline della rete di distribuzione trarrà vantaggio dall’azienda, la quale pagherà delle provvigioni che in modo del tutto ovvio, andranno ad abbassare il costo per l’acquisto dei prodotti, dando la possibilità di abbassare il prezzo rispetto a quello imposto dall’azienda stessa e dal suo piano marketing.

amazon network marketing

Come fermare questa emoraggia che sta distruggendo letteramente il network marketing?

Anche in questo caso tutto è in mano all’azienda di network, che potrebbe agire in 2 modi:

1- Nel caso in cui scopra che il venditore nel marketplace Amazon o Ebay è un distributore, chiudergli immediatamente il codice, senza nessun preavviso.
Ma in questo caso comunque potrebbe sempre riaprire un altro codice sotto il nome di un’altra persona e questa cosa non finirebbe mai, è un cane che si morde la coda.

2- La seconda cosa è un’azione che è già stata intrapresa da un’azienda di caffè e sicuramente è un deterrente sostanziale per evitare che il prodotto invada tutti i mercati del mondo, cioè marcare il prodotto affiancandolo al nome del paese :
Supponendo che il prodotto si chiami Caffè Platinum, cambiare il nome es. Caffè Thai, Malesia Caffè, ecc. .
Lasciando il nome del prodotto identico è logico che l’utente di Amazon ed Ebay non esiti un istante ad effettuare la ricerca ed acquistare quel prodotto.
Sfruttando quest’ultima strategia commerciale, ovviamente con degli oneri per l’azienda, molte qualifiche nel paese che ottenevano risultati straordinari in termini di fatturato e provvigioni, hanno visto in pochi mesi diminuire notevolmente i guadagni, uscendo definitivamente come distributori dall’azienda in questione.

In conclusione ?

In sintesi è tutto in mano alle aziende, ma devono essere loro per prime ad investire nel proteggere il loro mercato che è quello del network marketing e non quello della vendita su Amazon o Ebay.
Inoltre Amazon ed Ebay sono marketplace basati principalmente sul prezzo del prodotto  e questa strategia commerciale a lungo andare porta anche per le aziende di network ad un abbassamento degli utili, in quanto si creerà una guerra del prezzo, che tenderà sempre a diminuire.

Scritto da Alessandro Diodovich – MLMZOOM.it

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche: