News Recenti


Bonofa arresti, truffa da 100 milioni di $

Bonofa arresti Bonofa arresti – Secondo un articolo sul giornale tedesco Saarbruecker-Zeitung il management di Bonofa è stato arrestato per una frode di oltre $ 100 milioni in riferimento a Bonofa e Alpha . I Fondatori Detlef Tilgenkamp (63), Thomas Kulla (54), Gernot Fuhr (60) e Martin Böhm (38) sono stati arrestati la scorsa settimana. […] L'articolo Bonofa arresti, truffa da 100 milioni di $ sembra essere il primo su MLM ZOOM.

Bonofa arresti – Secondo un articolo sul giornale tedesco Saarbruecker-Zeitung il management di Bonofa è stato arrestato per una frode di oltre $ 100 milioni in riferimento a Bonofa e Alpha .

I Fondatori Detlef Tilgenkamp (63), Thomas Kulla (54), Gernot Fuhr (60) e Martin Böhm (38) sono stati arrestati la scorsa settimana.

La traduzione di Google dell’articolo di stampa tedesca:

I gestori arrestati sono stati al centro di indagini finanziarie.

I quattro sopra, celebrati in Internet come “ingegnosi fondatori “, sono stati arrestati in un blitz.

Come già riportato in dettaglio (nell’edizione del week-end), gli investigatori hanno inviato 126 mandati di perquisizione in diversi stati – la maggioranza nel Saarland (Il Saarland è uno dei 16 Länder della Germania, la capitale è Saarbrücken).

Sono accusati di essere un gruppo dedito alla frode commerciale su larga scala. Le persone che hanno aderito al progetto sono stati  intenzionalmente ingannati.

bonofa arrestiIl danno provocato dalle due aziende  (Alpha e BONOFA) è stimato in oltre 20 milioni di euro. Tre dei quattro detenuti sono anche accusati di violazioni della legge bancaria.

Sotto la lente d’ingradimento ci sono i metodi di business definiti criminali ed utilizzati nel sistema Alpha, una società per azioni, che è stato convertita successivamente in una GmbH (tipo l’SRL italiana). La società ebbe origine nel marzo 2005 con sede a Saarbrücken e si è trasferita nel dicembre 2014 a Lipsia come GmbH (tipo l’SRL italiana).

Il modello di business della sistema Alpha era basato sull’acquisto di assicurazione sulla vita e piani di accumulo per il risparmio.
Agli investitori venivano promessi rendimenti elevati nel caso in cui avessero aderito a questi prodotti.

– Bonofa come sistema è stato proposto nel 2010, in base al quale verrà pagato il 30 per cento del valore investito e di raddoppiare l’importo dopo otto anni. La Bundesbank tedesca ha riportato in uno studio del 2014 dubbi se il bilancio della sovraindebitata Alpha sarebbe stata in grado di restituire eventuali rimborsi in caso di richiesta.

bonofa arrestiIl modello di business di Alpha apparentemente è basata su uno schema a piramide fraudolenta, i clienti venivano rimborsati con i soldi di altri clienti.

Il danno è stimato in questo caso è dieci milioni di euro.

A proposito di Bonofa

Per gli imprenditori di successo Detlef Tilgenkamp e Thomas Kulla soddisfatte, il loro più grande obiettivo era, e rimane ancora oggi, quello di cambiare il mondo in meglio, per abbattere tutte le barriere del business e fornire a tutti le stesse possibilità per ottenere il successo.

Tutto quello che serviva era una scintilla in più di genio per soddisfare il loro coraggio di reinvenzione e di business.

Lo hanno trovato nel terzo e più giovane fondatore di BONOFA, Martin Böhm.
Si è unito a Bonofa dando l’avvio all’espansione internazionale nel 2011 tramite una spinta innovativa, necessario per intraprendere questo percorso. Come mente e sviluppatore capo, Martin Böhm è responsabile per l’espansione a livello mondiale di prodotti di comunicazione web di BONOFA.

Fonte: Businessforhome.org

MLMZOOM:
Sentendo anche altre voci in Italia da parte di persone di rilievo nell’azienda BONOFA, sembrerebbe che la parte “con problemi” sarebbe soltanto quella di Alpha, ovvero la parte assicurativa, che risulterebbe una palla al piede per il gruppo. Martin Bohm sembrerebbe non essere responsabile di nulla a riguardo.
Probabilmente si vocifera che una volta eseguita la scissione tra Alpha e Bonofa, quest’ultima potrebbe cambiare nome visto quanto accaduto, ma dovrebber comunque continuare a sviluppare ed aumentare le sue APP già attualmente presenti nel mercato.

State connessi per ulteriori chiarimenti sulla vicenda nei prossimi giorni

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche:

(max 200 caratteri)

(max 256 caratteri)