News Recenti


La SEC invia un ordine di restrizione temporale contro Traffic Monsoon

La commissione di sicurezza e di scambio (SEC) agenzia statunitense che regola i mercati e le borse finanziarie, ha deciso di sollevare un ordine restrittivo temporaneo (TRO) contro la piattaforma Traffic Monsoon, considerando che opera come uno schema Ponzi o piramide finanziaria. La SEC ritiene che l’azienda abbia sottratto 207 milioni $ di fondi a 160.000 investitori, in diversi paesi […] L'articolo La SEC invia un ordine di restrizione temporale contro Traffic Monsoon sembra essere il primo su MLM ZOOM.

sec restrizione contro traffic monsoon

La commissione di sicurezza e di scambio (SEC) agenzia statunitense che regola i mercati e le borse finanziarie, ha deciso di sollevare un ordine restrittivo temporaneo (TRO) contro la piattaforma Traffic Monsoon, considerando che opera come uno schema Ponzi o piramide finanziaria.

La SEC ritiene che l’azienda abbia sottratto 207 milioni $ di fondi a 160.000 investitori, in diversi paesi e in vari continenti. Circa $ 60 milioni sono stati rintracciati in conti situati negli Stati Uniti, Canada e Regno Unito.

Negli ultimi mesi, Traffic Monsoon  ha aumentato il numero degli iscritti di circa 175.000 nuovi membri ogni mese, di cui il 90% degli investitori vivono fuori dagli Stati Uniti, soprattutto in paesi con reddito pro capite basso o molto basso. Ad esempio, sappiamo che il loro sito è visitato maggiormente in Bangladesh, Venezuela e Marocco.

La piattaforma “non ha potuto far fronte ai suoi obblighi”, come rivela l’analisi dei dati finanziari della società indagata dalla SEC. “l’investimento da parte dei membri aveva generato $ 738,5 milioni di fatturato, con un ritorno di ciò che era stato investito di $ 812.350.000. Questi importi non erano sostenibili per l’azienda, poichè ricava soldi dai soli investitori e non dalla vendita di prodotti. Infatti secondo il rapporto SEC, Traffic Monsoon non ha altre fonti di guadagno.

Nei primi mesi del 2016 i fondi vengono bloccati.

PayPal ha bloccato $ 61 milioni di fondi investiti in Traffic Monsoon.
PayPal Holdings, Inc. (PayPal) ha osservato la rapida crescita del programma, così come altri fattori indicativi, che la hanno portata alla decisione di bloccare i fondi della società, ritenendo si trattasse di uno schema Ponzi . Questa azione ha sollevato un grande sospetto da parte dei consumatori, poichè veniva direttamente da uno dei più grandi sistemi di pagamento.

Il sequestro dei fondi da parte di Paypal ha aggravato la situazione per Traffic Monsoon, la SEC ha dichiarato che “quasi tutti i fondi degli utenti sono rimasti sul loro conto PayPal”.

Nel mese di marzo 2016, l’amministratore delegato Charles Scoville, proprietario di Traffic Monsoon, ha annunciato su Facebook che “per 180 giorni PayPal ha bloccato i fondi”. Nel frattempo, Scoville ha parlato della creazione di una “banca di Traffic Monsoon”. Secondo la SEC, la scadenza di blocco fondi da parte di Paypal è datata all’ 11 Luglio 2016, ma Scoville piuttosto che pagare gli investitori, ha cominciato a trasferire i fondi sul proprio conto bancario personale.

Scoville ha trasferito 25.600.000 $ dal conto PayPal in un altro conto di Traffic Monsoon alla JP Morgan Chase Bank e 21 milioni di $ immediatamente trasferiti nel proprio conto personale.

Scoville parla e si difende sui movimenti di denaro

Il testimone giurato di Scoville, rivela che la sua intenzione era di trasferire i fondi in un’altra entità lontana.

In un post pubblicato sul suo account Facebook, Scoville ha detto che avrebbe risposto “contro le loro richieste in un tribunale di diritto”. Inoltre in un post ha dichiarato di non aver mai promesso “ritorni” e di non aver “mai” garantito il 10% di guadagno.

Spiega che “alcuni ignoti stavano facendo circolare assegni contraffatti utilizzando le informazioni del conto bancario vedendo il numero di routing fornito online. Mi sono trasferito i fondi del conto aziendale nel mio account personale (…) perchè avevo intenzione di inviare tali fondi tramite AlertPay. Non sono ancora riuscito a fare il trasferimento e a pagare i guadagni agli iscritti, fino a quando non sono entrato nella nuova filiale JP Morgan Chase Bank

“Stavo per volare a Utah per fare il trasferimento e sorprendere tutti con un pagamento anticipato di alcune posizioni e dei saldi”, conclude Scoville

La SEC ha chiesto la nomina di un ricevitore

Con milioni di dollari sequestrati e più di un centinaio di migliaia di vittime, la SEC ha chiesto l’insediamento di un liquidatore per il caso. E’ stata proposta Mary Margaret Hunt, Dorsey Whitney LLP.

Lei indagherà sulla sorte di qualsiasi altro fondo legato al regime e cercherà una possibilità per reintegrare le controversie. Alla fine i fondi confiscati verranno redistribuiti alle vittime della truffa.

Charles Scoville sapeva che la SEC stava indagando su Traffic Monsoon, un problema che non è stato mai divulgato agli affiliati, vale a dire che l’azienda era sotto inchiesta da parte della SEC. Nel corso della sua indagine, la Commissione ha fornito a Scoville due database che includevano i dati del saldo dei conti e i fondi provenienti all’infuori della società, dall’inizio dell’apertura della piattaforma .

Le ultime dichiarazioni del proprietario di Traffic Monsoon.

Charles Scoville, ha pubblicato pochi giorni fa su Facebook “ho parlato con la SEC” e “sono stati gentili” con lui. Il proprietario di Traffic Moonson scrive nel suo post, “hanno riconosciuto che sono stato molto onesto e aperto con loro … le mie intenzioni erano pure alla base di questo business”.

“Loro sanno e possono confermare che la ragione per cui mi sono trasferito i fondi nei miei account personali prima di venire negli Stati Uniti, era per proteggere il denaro della gente dai controlli fraudolenti che girano “.

. “… Ho trovato attraverso la creatività e il lavoro della SEC un modo per rendere tutti felici.” “Ulteriori aggiornamenti saranno disponibili prossimamente”.

Non possiamo confermare la conversazione tra Scoville e la SEC, e che quello che dice nel suo post di Facebook sia del tutto vero.

Fonte: universomlm.com
Traduzione: S.B. MLMZOOM.IT

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche:

(max 200 caratteri)

(max 256 caratteri)