News Recenti


GetMyAds truffa o reale opportunità

Dopo un analisi iniziale, GetMyAds non ha passato lo sniff test. Il dominio del sito GetMyAds è stato registrato in modo anonimo il 4 dicembre 2015, con il lancio ufficiale datato all’inizio di quest’anno. Secondo il sito web GetMyAds, Frank Hanson è il CEO e il fondatore della società. Hanson ha inserito nelle sue informazioni […] L'articolo GetMyAds truffa o reale opportunità sembra essere il primo su MLM ZOOM.

GetMyAds truffa o reale opportunitàDopo un analisi iniziale, GetMyAds non ha passato lo sniff test.

Il dominio del sito GetMyAds è stato registrato in modo anonimo il 4 dicembre 2015, con il lancio ufficiale datato all’inizio di quest’anno.

Secondo il sito web GetMyAds, Frank Hanson è il CEO e il fondatore della società.

Hanson ha inserito nelle sue informazioni di Facebook la posizione US Virgin Island, che è presumibilmente il luogo dove GetMyAds è nato.

La biografia aziendale GetMyAds di Hanson è poco più di una giochino di marketing, ma il suo profilo Facebook non fornice informazioni reali e concrete.

Frank Hanson è il CEO e fondatore di ” GetMyAds Business Online, un business multi milionario che è stato creato da zero da un giovane imprenditore visionario.

L’imprenditore di 33 anni ha trasformato un piccolo capitale preso in prestito, in un’azienda meravigliosa di livello mondiale.

Questo giovane prodigio di nome Morgan Lewis, era solo un esperto in affari che ha ottenuto ciò che serviva per fare un grande tuffo nelle “acque inesplorate” del business dei banners online.

Nessuno poteva pensare che Morgan, figlio di una vagabonda venezuelana e di un comune operaio sarebbe presto diventato una guida per il settore del business delle pubblicità (business online dei banners ), in tutta la rete mondiale.

Egli ha abbandonato la scuola alla tenera età di soli otto anni, si è fatto strada per sopravvivere unendosi alla classe dei mendicanti, nel centro di Los Angeles.

Nonostante sia stato un mendicante, egli ha lavorato come assistente part-time in una famosa azienda di Computer Graphic, nel centro di Los Angeles.

Sotto questa guida tecnologica egli ha investito parecchio tempo per apprendere e diventare un esperto del settore.

Ben presto divenne evidente che il suo talento superava le aspettative del suo mentore. Il suo sorprendente talento e l’auto-determinazione lo ha portato a partecipare ad una gara di talenti informatici, dove si sfidano i migliori talenti del settore.

La sua esibizione ha catturato l’attenzione di un miliardario visionario che ben presto ha finanziato la sua proposta di impresa con un piccolo capitale per iniziare fin da subito il proprio business e trasformandolo in quello che è oggi, uno dei giganti dell’industria del business dei banner online.

Ma è la verità? Dal momento che il dominio GetMyAds è stato registrato 6 mesi fa, possibile che la società è già diventata “un gigante” nel settore delle pubblicità online?

Sul loro sito web, GetMyAds sostiene di aver pagato 14 milioni di dollari in commissioni.

Anche in questo caso, sarà la verità? Questa impresa non ha ancora nemmeno 6 mesi di vita…

Nel caso ve lo foste perso, nella biografia Facebook del profilo di Hanson, risulta essersi iscritto con il nome “Morgan Lewis”.

GetMyAds truffa o reale opportunità

Allora, chi è Morgan Lewis? Nessuna idea a riguardo. Il suo nome non compare in concomitanza con GetMyAds, al di fuori della biografia sospetta di Hanson.

Inoltre, il profilo Facebook di Hanson sembra essere piuttosto sospetto. Facendo un esame iniziale sembrerebbe avere qualche migliaio di amici, qualche post inerente messaggi promozionali di network marketing MLM, lo spam e qualche foto del profilo.

Nell’anno 2015 Hansons aveva aggiunto solamente due amici, mentre quest’anno in meno di 60 giorni ha raggiunto un totale di ben 2.269 amici. Prima del 2016 il suo account era del tutto inattivo.

Non sto dicendo che l’account Facebook di Hanson è sicuramente un fake, ma questo è un particolare abbastanza rilevante per qualcuno che cerca di far sembrare attivo il proprio account.
Questo movimento potrebbe essere dovuto al lancio di GetMyAds, ma in ogni caso rende chiara la situazione di ciò che era il passato di Hanson nel settore del MLM (prima del 2016).

Riguardo Morgan Lewis, i milioni di dollari pagati in commissioni e la società già diventata un colosso nel business delle pubblicità pur avendo aperto solamente 6 mesi fa, non aggiungo nient’altro che riguardi GetMyAds.

Una possibilità è che tutto questo potrebbe essere solo una copertura per truffare le persone, con Alexa abbiamo stimato che il 42% di tutto il traffico del dominio GetMyAds proviene dalla Germania.

E vi ho parlato dell’indirizzo aziendale fornito sul sito web GetMyAds appartenente a “Linaro Holdings Limited”, con sede a Seychelles?

Sì, e i Termini e Condizioni di GetMyAds citano la legge filippina:

Il presente accordo è regolato e interpretato in conformità con le leggi della Repubblica delle Filippine.

Evidentemente io non sono l’unico che pensa che tutto questo sia fasullo. Burren Blog ha dato uno sguardo più da vicino al sito GetMyAds e ha scoperto che l’azienda inizialmente aveva dichiarato il loro indirizzo aziendale in Norvegia.

Sono del parere che GetMyAds è una “truffa fraudolenta”, gestita da Martin Schranz & Thomas Wos.

Come sempre, se una società di MLM non è fin da subito chiara con i propri clienti, pensateci sopra a lungo prima di entrare ad investire i vostri soldi.

La linea di prodotti di GetMyAds

GetMyAds non ha prodotti o servizi vendibili, gli affiliati rappresentano il mercato stesso di GetMyAds.

Il piano compensi di GetMyAds

Il piano compensi di GetMyAds prevede che gli affiliati investano $ 50 in “gettoni”.Gli investimenti avranno un ritorno del 100% ROI.

GetMyAds non indica l’esatto ROI pagato per ogni 50 $ di investimento, ma è sempre stato circa l’1% o più al giorno’.

$ 6 di commissioni vengono pagati sugli investimenti effettuati dagli affiliati reclutati, pagati fino a due livelli (unilevel).

GetMyAds parla anche di un “Mentor bonus” nel loro piano compensi. Sembrerebbe essere un bonus in denaro per l’affiliato basato su quanto l’affiliato stesso e le persone reclutate hanno investito nel sistema, ma il pagamento dei premi tuttavia non è del tutto specificato.

Unirsi a GetMyAds

Entrare a far parte di GetMyAds è gratis, tuttavia gli affiliati devono investire almeno $ 50 per poter partecipare all’opportunità di business.

Conclusione

Sul loro sito web, GetMyAds rappresenta il funzionamento di un vero e proprio schema Ponzi.

Il 40% del valore investito degli affiliati va in un fondo commissioni, dove ogni cliente nè potrà beneficiare.

Il Payback Pool è dinamico, ma da quando è stato fondato GetMyAds è sempre stata di circa l’1% o più al giorno che è stato pagato per ogni investimento fatto dagli affiliati.

La dimensione del fondo commissioni dipende dalla quantità di denaro immesso da parte degli affiliati che sono stati inseriti per ultimo.

Questo rende GetMyAds uno schema di Ponzi. Ed è il fattore più importante, ancora di più di tutte le altre ipotesi fatte prima.

Uno schema Ponzi crolla una volta che i fondi dei nuovi investitori esauriscono, GetMyAds non ha niente di diverso da questo meccanismo. Matematicamente la maggior parte degli investitori perderanno fondi in uno schema Ponzi, perdendo così la maggior parte dei denari investiti.

Senza contare le commissioni referral, indovinate dove finirà il restante 60% dei fondi investiti dagli Affiliati stessi ?

State connessi

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche:

(max 200 caratteri)

(max 256 caratteri)