News Recenti


Le autorità finanziare del Regno Unito emettono un avvertenza su OneCoin

Il sito spagnolo UNIVERSOMLM.COM ha comunicato la seguente notizia riguardo ONECOIN: dopo la prima criptovaluta Bitcoin, sono apparse nel corso di questi anni centinaia di valute digitali alternative progettate per soddisfare tutte le esigenze. Ad esempio, abbiamo Ether per la piattaforma di contratti  intelligenti Ethereum o SolarCoin progettata per premiare i distributori di energia solare. Tutte queste monete hanno […] L'articolo Le autorità finanziare del Regno Unito emettono un avvertenza su OneCoin sembra essere il primo su MLM ZOOM.

 

Il sito spagnolo UNIVERSOMLM.COM ha comunicato la seguente notizia riguardo ONECOIN: dopo la prima criptovaluta Bitcoin, sono apparse nel corso di questi anni centinaia di valute digitali alternative progettate per soddisfare tutte le esigenze. Ad esempio, abbiamo Ether per la piattaforma di contratti  intelligenti Ethereum o SolarCoin progettata per premiare i distributori di energia solare. Tutte queste monete hanno un valore di mercato e possono essere scambiate con altre valute (digitali o di fiducia) e sono tutte basate sulla tecnologia blockchain. Quest’ultima è una caratteristica delle criptomonete.

“OneCoin è indagata dalla polizia LONDINESE”

Ultimamente una valuta che ha dato molto modo di cui parlare è la presunta criptovaluta OneCoin, su cui hanno messo in guardia molte autorità di tutto il mondo. Questa volta è il turno del Financial Conduct Authority (FCA), è un ente regolamentatore che opera al 100% in maniera indipendente dal Governo della Gran Bretagna.

Secondo questa organizzazione, OneCoin, che ha sede a Gibilterra, risulta indagata dalla polizia della città di Londra ed è più che probabile che i benefici proclamati dalla presunta criptovaluta siano del tutto falsi. L’AFD mette in guardia i consumatorim sul fatto che i loro fondi non abbiano alcuna protezione in questo sistema, però in caso di frode si può sempre contattare le autorità.

Questo avviso è del tutto fondato. Le irregolarità di OneCoin, sono a dir poco abbastanza evidenti. Sul loro sito web dichiarano che questa moneta si basa sulla tecnologia blockchain, ma è stato dimostrato che non è la verità. Non è possibile trovarla sul mercato e l’unico modo per scambiarla è l’Exchange OneCoin, un servizio interno per i membri che hanno già pagato il pacchetto iniziale. A tutto questo si aggiunge anche la controversia del caso con Wikipedia, infatti la loro voce è stata modificata 112 volte nel marzo di quest’anno, per poter difendersi dalla cattiva pubblicità e dalle accuse sul fatto di essere uno schema Ponzi, un tipo di frode in cui il pagamento degli interessi degli investitori proviene proprio dai loro fondi o dal denaro dei nuovi investitori. E si può affermare che questa è l’opzione più probabile.

Per tutto questo, la FCA non è la prima (e certamente non l’ultima) istituzione ad aver avvisato gli utenti sulla società OneCoin. Il governo del Belgio e la fondazione svedese Bitcoin hanno già pubblicato avvertenze simili a cui senza dubbio ogni utente dovrebbe seguirne le linee guida..

Traduzione: Alessandro Diodovich MLMZOOM.IT
Fonte: universomlm.com

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche:

(max 200 caratteri)

(max 256 caratteri)