News Recenti


John McAfee avverte della vulnerabilità di utilizzare Bitcoin su Smartphone

John McAfee ha recentemente fatto delle dichiarazioni in un’intervista all’evento Blockchain Money...

John McAfee, CEO di MGT Capital Investments Inc e della conosciuta società di sicurezza che porta il suo nome, ha recentemente fatto delle dichiarazioni in un’intervista all’evento Blockchain Money, a Londra, in cui affermava che l’industria delle monete virtuali potrebbe crollare.

Le dichiarazioni di McAfee si basano sul fatto che la sicurezza attuale per il sistema delle criptomonete è molto bassa rispetto alle possibilità che ci sono oggi di poter violare questi sistemi attraverso gli smartphone. Inoltre afferma che questi dispositivi non sono progettati per dare ai propri utenti privacy e sicurezza quando si tratta di gestire denaro online. McAfee continua dicendo che utilizzare questi dispositivi per operare con la criptovaluta Bitcoin significherebbe andare in cerca di guai.

J. McAfee: La sicurezza è il problema più grande. Il mondo della pirateria non lo ha ancora scoperto, ma lo faranno. Alcune persone hanno centinaia di migliaia di dollari nel proprio conto online su smartphone, e io vi dico che solamente attraverso il vostro numero di telefono sarebbe possibile trasferirli in un altro conto.

McAfee con un iPhone in mano, ha dichiarato che tali dispositivi sono progettati per sapere dove sei, chi sei e chi sono i tuoi contatti, possono essere considerati come veri dispositivi di spionaggio. McAfee suggerisce che, poiché gli smartphone sono progettati per raccogliere informazioni, queste potrebbero essere utilizzate da un hacker attraverso un malware o un keylogger per poter aggirare facilmente la crittografia.

Le affermazioni di McAfee non fanno riferimento alla sicurezza della rete Bitcoin e nemmeno alle applicazioni per la gestione del proprio conto bitcoin su smartphone, ma fanno riferimento direttamente alla sicurezza rappresentata dagli smartphone di oggi e dalla grande quantità di disinformazione degli utenti che utilizzano questi dispositivi.
La società di McAfee, MGT Capital, è focalizzata sullo sviluppo del suo nuovo impianto di estrazione di Bitcoin negli Stati Uniti. Tuttavia, McAfee ha detto che l’estrazione minando criptomonete risulta un processo poco sicuro, poichè viene utilizzato un codice aperto (un codice open source). Così l’azienda ha scelto di sviluppare un sistema di sicurezza per proteggere le attività del proprio impianto.

Che rete di sicurezza hanno messo a punto per l’estrazione?
J. McAfee: Abbiamo sistemi di sicurezza nella nostra rete che nessun’altro minatore ha. Noi abbiamo il nostro sistema di sicurezza chiamato Sentinel, che si trova sulla rete e monitora tutto il traffico  alla ricerca di anomalie. Lo abbiamo testato più volte.

McAfee dice che la tecnologia blockchain e le criptomonete hanno cambiato il modo di gestire le finanze, ma si dovrebbe prestare maggiore attenzione alla sicurezza. L’Experienced Manager dovrebbe adattare i governi all’utilizzo della criptomoneta e obbligare gli utenti al loro utilizzo, così da cambiare in modo radicale il modo in cui vengono applicate le imposte. Questo garantirà un cambiamento culturale a livello mondiale, e comporterà l’aumento dell’utilizzo delle criptomonete.

Traduzione: Alessandro Diodovich MLMZOOM.it
Fonte:universomlm.com

 

Fonte News...


Tags: network marketing
0 commenti
Report        

Leggi anche:

(max 200 caratteri)

(max 256 caratteri)